Libri Inattuali

“Chi legge i tuoi stessi libri ha una mappa per la tua anima”

 (anonimo)

 “Ci sono libri e libri. I libri del dovere e i libri del piacere, i libri del dolore e i libri della gioia, i libri della noia e i libri dell’emozione. Poi ci sono i libri inattuali. Quelli che aprono vie, comunque, quando meno te lo aspetti. Quelli che ci cambiano e cambiano ciò in cui crediamo ”

(Simone De Clementi)

 La lettura è un fatto individuale…certo. Ma come è bello scambiare idee, opinioni, su ciò che si legge. Poi, se casualmente si incontra qualcuno che ha fatto le nostre stesse letture si percepisce una affinità, una complicità, come di animo che si sfregano. Stiamo vibrando alla stessa frequenza, è una sensazione bellissima.

Ma scegliere che cosa leggere… certo ci sono i librai; vi sono i parenti, gli amici. I media e la rete. Ci sono i consigli di insegnanti e professori. E c’è il caso, (apparente) l’incontro per attrazione. Tu entri in libreria, cerchi una cosa…poi tacc… vedi una copertina, senti un’energia.  Il libro ti chiama. E’ per te. Capisci che ti stava aspettando e ti voleva pronto. Quando sai accorgerti, cioè alla lettera riesci a far giungere la tua mente più in là,  lui arriva.

Dopo anni di frequentazione di librerie e biblioteche, dopo ore intense di letture mi son detto: perché non condividere con gli altri ciò che ho fatto? Non è solo per me! Serve generosità per restituire l’abbondanza che ho ricevuto. Così quando faccio i miei laboratori racconto; quando faccio lezione, facilito. Ma anche attraverso uno scritto, un post, un blog si può fare grazie. Segnalare letture…una piccola cosa che può aiutare. A cercare tra tanta carta, a far economia di tempo. Ad andare al sodo.

Nella mia vita ho incontrato libri di ogni tipo. Così ho detto: Perché no? Perché non suggerire quelli più… inattuali? C’è di tutto un po’: dalle fiabe ai romanzi; da testi filosofici a testi esoterici; da testi medievali, greci, egizi a letteratura contemporanea. Libri d’amore e di guerra; libri di pace, di storie, di studio. Libri per tutti, per ogni grado di vibrazione.

Tutti hanno una caratteristica: dicono in modo diverso, con stili e forme diverse, le stesse cose. Sì, perché vi è un sapere profondo, antico, originario che ci ha sempre accompagnato. Universale, atemporale, eterno.

Io li ho chiamati Libri Inattuali. Ne scriverò per voi in breve. Li farò emergere dagli altri. Sono quelli che ho incontrato io. Ve ne saranno altri. E qui se volete potete aiutarmi, segnalando i vostri.

Libri Inattuali dunque. Da oggi.

Incontrarli è una grazia. A ciascuno il suo. In fondo lo stesso.  

Simone De Clementi

Simone De Clementi al lavoro a San Marino - (foto di Elisabetta Arici)

Simone De Clementi al lavoro a San Marino – (foto di Elisabetta Arici)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...